A cura della Redazione

Siamo sempre più convinti che non sia possibile colmare il deficit di conoscenza sociologica, nell’ambito dei mondi di vita dei singoli e delle collettività, preziosa per risolvere i problemi sociali – la maggior parte dei quali trova finora un’insufficiente risposta al prezzo di essere ridotti a ‘casi’ e trattati solo per quanto viene filtrato attraverso le singole soggettività – se restiamo confinati nei nostri ‘confini’. Anche nazionali.

Ecco perché il ‘progetto di rete’, che è uno tra i principali elementi costitutivi del nostro Laboratorio, non può fermarsi, né porsi o cercare di definirsi nei termini di un ‘modello risolutivo’. Ma ambisce ad ampliarsi, a mettersi in discussione, persino ad essere negato per non cedere alle tentazioni di far propria qualsivoglia esigenza di potere e, pertanto, a cadere in nuove mistificazioni.

Con tale pretesa (!), abbiamo avviato i primi contatti con il gruppo di sociologia applicata della British Sociological Association (B.S.A.). Il B.S.A.- Applied Sociology Group (A.S.G.) rappresenta ed è di supporto a quei sociologi che operano del tutto o in parte al di fuori delle istituzioni accademiche. Obiettivi prioritari del B.S.A.-A.S.G. sono:

  • dare risalto al fatto che non tutti i sociologi lavorano nell’ambiente universitario e che la maggior parte, invece, svolge una moltitudine di lavori in qualità di dipendenti o di liberi professionisti;
  • rappresentare e valorizzare questi lavori extra-accademici;
  • impegnarsi per promuovere e concretizzare gli obiettivi dei sociologi extra-accademici, sensibilizzando a tal riguardo i laureati in sociologia di qualsivoglia estrazione o percorso professionale, sia nel Regno Unito sia a livello internazionale.

Abbiamo così accolto, con grande piacere, l’invito ad illustrare brevemente le nostre attività con un articolo (in lingua inglese, ovviamente!), dal titolo Applied sociology in Italy and impact of coronavirus, che potrete leggere sulla seguente pagina:

https://appsoc.org.uk/?p=1846

Presto, su questo sito, toccherà al Prof. Nick Fox – animatore e fondatore del B.S.A.-A.S.G. – offrire un suo contributo. See you then soon!


Si ringrazia Remo Siza per l’impeccabile collaborazione 🙂

ALLARGARE LA RETE PER SVILUPPARE MAGGIORE CONSAPEVOLEZZA E PRESENZA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *