a cura della Redazione

ANIMATAMENTE INSIEME è l’associazione di psicologi e volontari nata per spirito d’iniziativa di altre associazioni presenti sul territorio e comitati di quartiere, che hanno deciso di dare una risposta significativa ai tanti cittadini che potrebbero avere bisogno di un sostegno relazionale, in questa fase conclusiva (si spera) della pandemia da COVID 19. Un’iniziativa che va in controtendenza rispetto al mancato interesse da parte del governo per l’atteso ‘bonus psicologo’, escluso dalla legge di bilancio.

Lo sportello d’ascolto, che nasce al Vomero, ambisce a rispondere – come afferma il coordinatore dell’iniziativa Francesco Grossi – “ad un bisogno diffuso nella popolazione, certo già preesistente ma che è esploso durante la pandemia”. Così, tra disagi di natura psicologica, quelli strutturali e più recenti di carattere economico, si è cercato di dar vita ad un servizio in grado di farsi carico di rischi e responsabilità.

La sede dello sportello è in Via Bonito n.6 e per prenotare i colloqui è possibile chiamare i numeri: 349-2440269, 393-5326393

La società civile che si organizza: a Napoli, uno sportello d’ascolto per superare la crisi sociale, economica e sanitaria

Lascia un commento